Accordo Stato-Regione, Fasolino: “Oltre 770 milioni in più alla Sardegna”.

Svolta nella storica battaglia sui rapporti finanziari Stato-Regione. Il nuovo accordo prevede infatti la disponibilità di ben 773 milioni di euro in più alla Sardegna. E’ il risultato di una trattativa serrata, condotta dall’assessore regionale alla Programmazione Giuseppe Fasolino (Forza Italia). “Un importante risultato – ha dichiarato Fasolino- che mi riempie di soddisfazione, frutto del proficuo dialogo attivato con il Ministero dell’Economia negli ultimi mesi, grazie al quale viene ridotto il concorso alla finanza pubblica della Sardegna e sono assegnate quale acconto le risorse da destinare al rilancio della nostra Regione come parziale compensazione dei maggiori costi che la Sardegna sopporta a causa della condizione di insularità” Questa è una tappa importante di un percorso ambizioso per un nuovo accordo che riconosca le misure compensative per il colmare il divario derivante dalla condizione geografica insulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.